Le Nebbie di Avalon

magia, esoterismo, eros, abbigliamento dark metal gothic, scambi e vendite, musica METAL. qualunque cosa di cui volete parlare qui potete farlo!
 
IndiceShadows...CalendarioFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividi | 
 

 Erbe come creare cataplasmi e unguenti

Andare in basso 
AutoreMessaggio
LadyZora_ObscuraDomina
I Sovrani Della Congrega
I Sovrani Della Congrega
avatar

Messaggi : 134
Data d'iscrizione : 10.09.09
Età : 33
Località : Genova ma ora vivo in Umbria

MessaggioTitolo: Erbe come creare cataplasmi e unguenti   Mer Set 23, 2009 2:50 pm

Preparare cataplasmi, sciroppi, unguenti, ed erbe in polvere.
Per usare così come le avete deposte, le erbe vanno diluite in un tazza, diluite con acqua bollente o fredda.
Prendete dunque un cucchiaino abbondante dell'erba scelta, diluitela con acqua calda o fredda e fatela riposare per 20 minuti.
Potete quindi usarla come tisana bevendola prima di andare a dormire, e prima dei pasti. ( è cosigliabile acquisirne una sola tazza per volta )

Radici e Cortecce.
Vanno fatte bollire a fuoco moderato per più di mezz'ora, prima di essere assimilate.

Fiori e foglie

Non vanno MAI bolliti, ma lasciati in infusione in acqua calda per 20 minuti, coperti per non fare evaporare gli oli.

Erbe in polvere.
Possono essere aggiunti ad acqua calda o fredda. Mette mezzo cucchiaino del preparato in una tazza d'acqua, dopo aver bevuto la "tisana" bevete appresso un bicchiere d'acqua.
( l'azione delle erbe è più rapida se diluite in acqua calda. )

Non usare mai utensili di alluminio per far bollire le erbe o l'acqua, poichè questo metallo danneggia gli oli contenuti nelle erbe.

Per preparare gli sciroppi:
Sciogliere 1kg di zucchero in acqua bollente. Fatelo bollire finchè il liquindo non si sarà addensato.
Aquesto punto potete aggiungere qualsiasi tipo di sostanza. Come sciroppo si può usare anche il malto o il miele ( ottimi per la gola, quando si ha tracheite o tonsillite li ho provati io stessa.... )
Quando si aggiungonole erbe è bene colare con un apposto passino ( va bene anche il tulle, o un colino per zucchero a velo ) per far si che le parti troppo grandi vi restinmo separate. Imbottigliate, e siggillate con un tappo di sughero, ed il preparato durerà a lungo.



Preparare gli unguenti:

utilizzare preferibilemnte erbe fresche, ma se non sono disponibili bastano anche quelle essicate.
Assicuratevi che esse siano sminuzzate finemente ed utilizzatene dai 370 ai 500 gr di burro di cacao, lardo o qualsi altro grasso vegetale, 125 gr di cera d'api.
Mischiare il tutto, coprire e riporre al sole, ( oppure ne forno a cottura media ) per circa 4 ore. Filtrarlo con uno strofinaccio o un setaccio a maglie fini il composto. La sostanza filtrata avrà una certa consostenza, e sarà pronta per l'uso.
Se volete, potete riporre l'unguento in un contentore, ma fatelo mentre è ancora caldo. Non sciogliere più volte.


Preparare i cataplasmi:
è importante che le erbe sia triturate. mischiare con acqua e farina di grano fino, fino a formare una pasta densa. Se si utilizzano foglie fresche, applicare direttamente sulla parte interessata.
I cataplasmi sono indicatissimi per gonfiori, chiandole ingrossate, ecc..
l'impasto non va m,ai riutilizzato una seconda volta. Ripetete sempre l'operazione con un cataplasma fresco.
Vi lascio una lista igredienti per cataplasmi che io stessa uso abitualmente senza problemi!

Olmo, utilissimo per essere abinato ad altri ingredienti per ottimi cataplasmi.
Lobelia e olmo, un terzo di lobelia, e due terzi di olmo. Eccellente in caso di setticemia, brufoli, e reumatismi.
Carbone e luppolo, ottimoper l'intestino infiammato, se lo si utilizza per curare vecchie piaghe e ulcere aggiungete echinacea. idraste oppure mirra in polvere oppure mette una piccola quantità di tutte e tre.
Radice di fitolacca e farina di grano, ottima per il seno infiammato. Foglie di Bardana, ottimo per cicatrizzare e rinfrescare. La radice in polvere con il sale allevia di una ferita prvocata da un animale, come il morso di un cane.
Piantaggine, Eccellente per prevenire la setticemia.
Ortica e pirola, per eliminare i tumori ( SAPPIATE CHE PERO' PER QUESTO ESISTONO I MEDICI, IO EVITEREI.... )
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente http://darknemesis.forumattivo.com
 
Erbe come creare cataplasmi e unguenti
Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Le Nebbie di Avalon :: Magia & Stregoneria :: Erbario e Pozioni-
Andare verso: