Le Nebbie di Avalon

magia, esoterismo, eros, abbigliamento dark metal gothic, scambi e vendite, musica METAL. qualunque cosa di cui volete parlare qui potete farlo!
 
IndiceShadows...CalendarioFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividi | 
 

 Erbe come usarle e somministrarle Parte I°

Andare in basso 
AutoreMessaggio
LadyZora_ObscuraDomina
I Sovrani Della Congrega
I Sovrani Della Congrega
avatar

Messaggi : 134
Data d'iscrizione : 10.09.09
Età : 33
Località : Genova ma ora vivo in Umbria

MessaggioTitolo: Erbe come usarle e somministrarle Parte I°   Mer Set 23, 2009 11:57 am

A volte si ottiene la mista di erbe errata, poichè errati sono gli ngredienti, o il periodo o l'rdine ( anche quello ha una sua importanza, non dimentichiamoci che si parla di reazioni tra delle erbe.. ) Questo talvolta porta le persone a non cimentarsi più con questo genere di esperimenti, dato che una volta si è sbagliato..
Dato che ogni pianta ha un'azione moderata, è importante utilizzare le stesse in un periodo a loro propizio, per ottenere quindi risultati soddisfacenti.
Alcune erbe devono essere preparate in un certo modo, e somministrate alltrettando in un modo a loro consono, perchè diano risultati.
Prendo un esempio a caso: L'eupatorio ( Eupatorium Perfoliatum ) va somministrato in infuso, in acqua calda, e preso la sera, per favorire e ristabilizzare la sudorazione.
Al mattino invece l'ifuso FREDDO, avrà una leggera azione lassativa.
Come vedete basta cambiare temperatura e periodo della giornata per avere due effetti diversi!
Un altro esempio? Un clistere d'olmo ( Ulmus Fulva ) in polvere avrà un'azione calmante per l'intestino. Risulterà però completamente inutile se l'intestino non viene svuotato con un purgante ( vedi il Guttalax che è una purga a base di erbe! )
Il Luppolo, ( Humulus Lupulus ) lasciato in infusione per qualche minuto, perderà le sue proprietà aromatiche, se lasciato decantare a lungo invece, perderà le sue proprietà amaro - toniche ( questo per dirvi che alcune erbe non sono adatte all'infusione ) Se preparato in decozione ( ovvero far consumare l'erba facendola evaporare dopo l'infusione ) perderà le proprietà astringenti.
Ciascuna preparazione quindi, ha risultati diversi ed una diversa destinazione, utilizzo
e somministrazione. ( parlando di dosaggio )
Mediante la decozione, si ottendono i principi resinosi e amari dell'erba usata; con l'infusione invece si ottengono le propietà volatili ( evaporabili ) aromatiche, essenziali, ecc..
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://darknemesis.forumattivo.com
 
Erbe come usarle e somministrarle Parte I°
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Marco Castoldi in pArte Morgan
» Video - MTV, MTV Tour Book Mobile, prima parte - 9 gennaio 2011
» Resoconto - Capodanno a Napoli, piazza del Plebiscito, 31 dicembre 2010 - 1 gennaio 2011
» ReDavide : l'arte di chi non vuole parte
» 04 - Walk On

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Le Nebbie di Avalon :: Magia & Stregoneria :: Erbario e Pozioni-
Vai verso: